Smooth Gallery

Allergie PDF Stampa E-mail

In questa stagione, le terapie naturali possono essere molto utili perché contribuiscono efficacemente a ridurre e controllare i sintomi da rinite allergica.

Quest'anno in particolare la concentrazioni di pollini è particolarmente alta.

Chi è allergico alle graminacee affronta spesso crisi di starnuti, con arrossamento, escoriazioni e congestione nasali, occhi gonfi che lacrimano e bruciano, gola irritata, nei casi più gravi anche asma. Anche a causa dell'inquinamento la frequenza di questa condizione è in netto aumento, soprattutto nelle grandi città, e se fino alla metà del secolo scorso l'allergia era considerata una malattia abbastanza rara, i fenomeni allergici riguardano ormai quasi ogni famiglia.

Minerali come Manganese, Rame e Zinco sono fondamentali per il corretto funzionamento del sistema immunitario e svolgono una funzione di regolazione importantissima quando si parla di allergie.

Insieme al Selenio sono indispensabili per ridurre l'infiammazione e lo stress ossidativo.

Gli estratti secchi di Ribes nigrum e di Citrus sinensis contribuiscono al fisiologico controllo dell'infiammazione e aiutano a ridurre i sintomi allergici, rappresentando un utile supporto all'integrazione di minerali.

Oximix 3+ Allergo
Abbina insieme minerali ed estratti fitoterapici per un’azione sinergica di controllo sulle allergie. Si utilizzeranno 5 ml o una capsula a prima colazione in abbondante acqua o succo di frutta iniziando l'assunzione dalla fine di febbraio e proseguendo per tutto il periodo di reattività allergica e comunque almeno fino alla fine di giugno. In fase acuta è possibile raddoppiare il dosaggio assumendo 5 ml o una capsula anche a cena per 7-10 giorni consecutivi. Nei bambini si utilizzeranno 2,5 ml una volta al dì iniziando il trattamento poco prima del periodo allergico e proseguendo fino all'estate.

allergie