Smooth Gallery

Stanchezza PDF Stampa E-mail

Capita a tutti nei periodi di maggior stress e impegno lavorativo, al cambio di stagione e con l'inizio delle primavera di sentirsi più affaticati.

Le cause dell'astenia e della stanchezza possono essere numerose e dipendere da elementi fisici come una carenza di ferro o una ridotta funzionalità tiroidea, o da fattori psichici ed emotivi.

Un sintomo come la stanchezza, sopratutto se duraturo, deve essere considerato con attenzione con l'aiuto del proprio medico di fiducia. In una condizione di astenia cronica, può essere utile anche l'effettuazione di un Mineralogramma, per approfondire lo stato nutrizionale e minerale del singolo individuo.

Quando mancano le forze è utile integrare Magnesio, Potassio, Ferro e Cromo.

Il Magnesio è essenziale per utilizzare al meglio l'energia a livello cellulare e, insieme al Potassio è importante per il corretto funzionamento e trofismo dei muscoli.

Il Ferro è fondamentale per il trasporto dell'ossigeno nel sangue e per la produzione di energia così come il Cromo che aiuta nel fisiologico metabolismo degli zuccheri e dei grassi.

Se lo stress e l'ansia sono tra le cause della stanchezza meglio affiancare all'integrazione minerale anche l'utilizzo di estratti fitoterapici come il Biancospino e l'Arancio dolce utili per rilassarsi e riequilibrare il proprio stato di benessere psicofisico.

Oximix Multi+ Complete
In un unico prodotto tutti i minerali necessari all'organismo per resistere ai periodi di maggiore stanchezza. Si utilizzeranno 5 ml a prima colazione in abbondante acqua o succo per cicli di circa un mese anche ripetibili nel corso dell'anno.

Oximix 4+ Relax
Da preferire quando la stanchezza dipende in massima parte dalle tensioni e dallo stress. Si assumeranno 5 ml poco prima di coricarsi per favorire il rilassamento e migliorare il riposo notturno.

Oximix 6+ Glucontrol
Il giusto mix di minerali per utilizzare al meglio l'energia e attivare il metabolismo degli zuccheri e dei grassi. Si assumeranno 5 ml a prima colazione in abbondante acqua o succo per cicli di circa 40 giorni eventualmente ripetibili.

stanchezza